fbpx

“Non ci può essere felicità se le cose in cui crediamo sono diverse dalle cose che facciamo.” (Freya Stark)

Che cos’è la felicità?

Quante volte te lo sei chiesto? Avere una bella famiglia. Forse una carriera di successo o poter vivere in un bel posto. Questo è quello che ti hanno fatto sempre credere.

Ma cosa ti potrebbe rendere davvero felice?

Se la felicità non è arrivare dove gli altri dicono, allora cos’è? Ma soprattutto, come puoi trovarla?

Una cosa che possiamo dirti con certezza è che essere felice o non felice è semplicemente una tua scelta.

Ognuno di noi ha una storia, fatta di momenti appaganti e situazioni difficili, ma quando si tratta di essere felici tutte le esperienze vissute, risultano quasi irrilevanti. Se riconosci che la felicità è qualcosa che puoi scegliere di avere, indipendentemente dalle circostanze, allora la felicità diventa la tua realtà quotidiana.

Non a caso alla Yale University il corso di felicità on-line è letteralmente esploso. Il corso, che si concentra sulla psicologia positiva e sui cambiamenti comportamentali, ha come finalità l’aumentare la felicità e costruire abitudini più produttive.

Noi abbiamo individuato 5 strumenti che puoi iniziare ad usare da subito per trovare la felicità, da ora.

1. Metti in chiaro ciò che desideri

Sapere quello che desideri è il primo passo nella scelta di essere felice. Inizia chiederti: “Cosa posso fare per essere felice? Quali sono le cose davvero importanti per me? ”

L’infelicità spesso deriva dal cercare di vivere la vita di qualcun altro e spesso lo facciamo perché nessuno ci dice che possiamo scegliere di essere felice.

2. Non vivere l’infelicità degli altri

“Di chi è questa emozione?” La maggior parte dei pensieri, dei sentimenti e delle emozioni che sperimentiamo non sono in realtà i nostri. Spesso siamo come contenitori. Raccogliamo l’infelicità degli altri e pensiamo a anche noi dobbiamo essere infelici.

Uno degli strumenti più efficaci è sbarazzarsi di questo peso. Se inizi a sentirti più leggero, non sei più tu quello infelice.

3. Fai attività fisica

Fare attività fisica cambia la fisiologia del tuo corpo. Rilascia endorfine e può modificare radicalmente il modo in cui ti senti. Non serve correre una maratona, bastano pochi minuti al giorno, ogni giorno. Alzati e muoviti. Non importa come ti muovi. Inizia a farlo.

4. Scrivi un diario

Se lo misuri, cresce. Questo vale per tutto. Quando inizi a concentrarti sulle cose positive, ne arrivano altre. Un ottimo modo per essere più consapevoli di tutte le cose positive che ti succedono, creare un diario e scrivile.

Ogni giorno, scrivi 3-5 cose positive che ti sono successe. Ti accorgerai che essere felice è più semplice di quello che pensi.

5. Chiediti: “Cosa posso migliorare nella mia vita?”

Se ti senti annoiato o meno soddisfatto delle cose che fai quotidianamente, chiediti “Cosa posso migliorare nella mia vita?” Spesso la noia o il senso di insoddisfazione, non sono altro che spie per riconoscere che si desidera di più.

Cosa ti diverte? Cosa ti accende? Cosa ti appassiona? Andare in bici, cucinare, dipingere? Fai un elenco di tutte le cose che ti piacciono e scegli di fare ogni giorno qualcuna di quelle cose. Anche se solo per poco tempo. Questa è la tua vita. Inizia a scegliere di fare ciò che è meglio per te.

La felicità non è qualcosa che accade ad alcune persone e non ad altre no. Puoi scegliere di essere felice, in qualsiasi momento.

Thanks for the cover to @frankbusch